Sei qui: linfasolidale.it > News
Sei qui: linfasolidale.it > News

News

Ottima partenza per “Tutti giù per terra”

“Tutti giù per terra”, l’innovativo progetto educativo rivolto ai bambini fra i 3 mesi e i 5 anni, è stato presentato il 19 novembre a Rivoira di Boves, nei locali della Scuola materna “Divina Provvidenza”.

L’iniziativa ha coinvolto oltre un centinaio di persone, tra adulti e bambini. Non è stata una presentazione convenzionale, ma un momento di animazione in cui i bimbi hanno sperimentato direttamente le attività di “Tutti giù per terra”: la lettura espressiva, la musica creativa, gli esercizi di scuola circense, le piccole attività agricole e quelle con le Agritate e le educatrici della Scuola materna.

Alla presentazione sono intervenuti: per la Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, che ha contribuito alla realizzazione del progetto, il Presidente Giandomenico Genta; per il Comune di Boves, partner dell’iniziativa, l’Assessore con deleghe alla famiglia e al sociale, Enrica Di Ielsi, e il Consigliere Gianluca Cavallo; per Coldiretti il Segretario di Zona Cuneo Massimo Meineri e Marcello Cavallo, responsabile dell’ambito sociale. Per la cooperativa Linfa Solidale, capofila del progetto, ha preso parte il Presidente Andrea Launo e per la Scuola materna è intervenuto il presidente Cristian Macagno.

Un altro appuntamento molto seguito dalle famiglie, nell’ambito del nuovo progetto, è stato quello del 18 novembre, nella Scuola materna di Rivoira: l’incontro di apertura del laboratorio di educazione alla lettura, tenuto da Emanuela Bussolati, autrice e illustratrice di libri per bambini.

Un ottimo punto di partenza, insomma, che dà grande slancio a “Tutti giù per terra”. 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini statistici, pubblicitari e operativi, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all’ uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy. Per saperne di più e per impostare le tue preferenze vai alla sezione: Privacy Policy

×